Lingue praticate, coltivate, tenute in vita

Da riportare l’incipit del libro di Helena Janeczek, Cibo, secondo romanzo della scrittrice tedesca naturalizzata italiana, classe 1964, autrice anche di Lezioni di tenebra.
Helena dice che “le lingue, per usarle – in genere e a maggior ragione per la letteratura e la poesia – vanno praticate, coltivate, tenute in vita. Soprattutto chi, come lei, “ha cambiato contesto linguistico a 18 anni e in più viene da una famiglia non tedesca (anzi: ebrea-polacca, per cui tutto ciò che era tedesco non era certo amato, coltivato e soprattutto sentito come “tuo”), dovrebbe metterci un’enorme sforzo di volontà.”

“Daniela è estetista, ha la mia età, viene da Treviso o da un posto vicino a Treviso, divide la casa con un’amica e non ha mai mangiato la pasta con il pesto.
Il pesto si vende nei supermercati, già pronto in barattoli o sfuso nei banchi gastronomia, e poi da salumieri, rosticcieri, pastai. Condisce i primi piatti serviti nei ristoranti, nelle pizzerie e trattorie, nei bar-tavola calda e nelle mense, dove te lo danno sempre più spesso, perché non lo devono preparare loro, arriverà confezionato in bidoni come quelli delle tinte per l’imbiancatura, bidoni all’ingrosso. E poi lo trovi nei supermercati in Francia e in Germania, da Marks & Spencer’s in tutte le filiali del Regno Unito e del Continente, dove lo offrono insieme alle tagliatelle, tagliatelle bianche e verdi, o bianche e verdi miste che all’estero piacciono molto, non ricordo bene.
Invece quando ho chiesto a mio cugino d’America, pesto-sauce, do you know pesto?, lui ha risposto, oh sure, but which one do you mean, the traditional one or the one without garlic?

Annunci

Autore: Marco Crestani

La scrittura, quella sì...

2 pensieri riguardo “Lingue praticate, coltivate, tenute in vita”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...