Avere una storia

Il 6 febbraio del 1920 nasceva, a Reggio Emilia, lo scrittore Ezio Comparoni, noto con lo pseudonimo di Silvio D’Arzo. In occasione del novantesimo di nascita la MUP Editore festeggia l’autore di Casa d’altri con l’edizione di alcuni titoli oggi fuori catalogo e quasi introvabili. Esauriti o trascurati molti libri di D’Arzo non circolano più da anni e per questo l’editore MUP, che nel 2003 aveva raccolto in un volume di oltre mille pagine l’opera omnia dello scrittore reggiano e l’anno successivo l’intero carteggio, ha pensato di ripubblicare non solo il più noto Casa d’altri, ma anche titoli meno conosciuti al grande pubblico come Penny Wirton e sua madre e Il pinguino senza frac, che sarà in libreria a partire dalla prossima primavera, e il romanzo All’insegna del Buon Corsiero, in stampa per il prossimo l’autunno.
Nella prefazione a quella che avrebbe dovuto essere la sua opera più impegnata ed estesa, il romanzo Nostro lunedì, D’Arzo scriveva: «Forse la prima ragione per cui ogni cosa ha diritto sempre ad un po’ di rispetto è proprio quella di avere una storia.»
D’Arzo morì prematuramente nel 1952. Figlio naturale ha vissuto sempre con la madre in modeste condizioni economiche. A soli quindici anni pubblicò un volume di versi e uno di racconti. D’Arzo è stato un autore di culto per lettori d’eccezione, da Montale a Bertolucci, da Pasolini a Tondelli. Sarà lo stesso Montale, in un articolo apparso sul “Corriere della Sera” il 10 marzo del 1954, a definire Casa d’altri “un racconto perfetto”.

Annunci

Autore: Marco Crestani

La scrittura, quella sì...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...