Prestigiatore della parola

I critici sono troppo spesso definiscono qualche scrittore “prestigiatore” della parola. Si dice che Steven Millhauser è uno fra questi giocolieri di lemmi perché i suoi racconti e romanzi combinano intelligentemente realismo e fantastico.
Si capisce, leggendolo, che narrare lascia un segno che modifica profondamente sia chi narra, sia chi accoglie i racconti.
Millhauser è nato il 3 agosto 1943 a New York ed è cresciuto nel Connecticut, dove il padre, Milton Millhauser, è stato professore di inglese all’Università di Bridgeport.
Ha vinto il Premio Pulitzer nel 1996 Premio con Martin Dressler.

Annunci

Autore: Marco Crestani

La scrittura, quella sì...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...