La mia passeggiata al mare

La scrittura è stata ed è medicina, piacere, casa, riconferma che esisto, ma anche straordinaria – forse unica per me – possibilità d’incontro, e non penso solo a libri e articoli ma anche a Facebook, che è la mia piazza, il mio bar, il mio ristorante, il mio giardino pubblico e la mia passeggiata al mare.

(Roberto Saviano)

Scrivere per testimoniare, per vivere e dire quello che pensiamo. Senza riguardi, riverenze, ubbidienze, sottomissioni, remissività, osservanze… Perché quello che dovrebbe essere regola o esempio, oggi è sempre più anomalia, irregolarità, rarità.
Viviamo in un mondo di falsi miti e modelli, in cui la cultura, non essendo bene commerciabile a breve termine, viene umiliata e insultata…
C’è quindi bisogno di autenticità, di qualcuno che sia in grado di ridare vigore, potenza e vitalità alle parole. Non che le usi per ingarbugliare, sconvolgere e  soprattutto imbrogliare.

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: