L’importante è leggere

Si può frequentarle per migliorare la qualità del comunicare. Oppure perché si ha in mente di diventare scrittori. Soprattutto, ed è questa la loro funzione più meritoria, insegnano a leggere, a godere del piacere ormai perso di prestare attenzione a un testo letterario. Ci riescono perché concentrano l’attenzione dello studente sulla collocazione delle parole all’interno della frase, sulla costruzione più o meno particolare di un dialogo, sullo stile di un autore; aumentano, in altre parole, la possibilità di fruizione della parola scritta e ne moltiplicano all’infinito le occasioni di incontro.

Giuseppe Pontiggia (a proposito delle scuole di scrittura)

Ancora Giuseppe Pontiggia, in una trasmissione radiofonica come Dentro la sera che consiglio di ascoltare a tutti (la potete ascoltare in real audio nel sito di Radio Tre): “Se uno vuole impadronirsi dello strumento della scrittura non può che imparare a leggere con una particolare concentrazione, con un’attenzione direi millimetrata al linguaggio…”

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: