Sculture marziane

I marziani scoprirono il segreto della vita tra gli animali. L’animale non cerca di capire la vita. La sua stessa ragione di vivere è la vita; esso gode e gusta la vita. Vede, tutta la scultura marziana, questi simboli ripetuti all’infinito sono simboli divini, simboli di vita. L’uomo anche su Marte, era divenuto troppo uomo e non abbastanza animale. E gli uomini di Marte si accorsero che per sopravvivere avrebbero dovuto dimenticare la solita domanda: Perché vivere? La vita era risposta a se stessa. La vita era propagazione di maggior vita e di un vivere la miglior vita possibile…

Ray Bradbury, da Cronache marziane.

Dei solchi profondi fino a cinquecento metri graffiano e scolpiscono Marte nella cosiddetta Fossa del Nilo, una delle aree di maggiore interesse scientifico per la presenza di metano.
La Fossa in questione è situata vicino all’enorme bacino di Iside, nella zona nordorientale del pianeta, nella provincia vulcanica Syrtis Major.
La sua caratteristica principale sta proprio nelle profonde depressioni che, secondo gli esperti, hanno origini geologiche.
Questa formazione geologica è di notevole interesse per gli scienziati perché le osservazioni da Terra rivelano un arricchimento di metano nell’atmosfera di Marte proprio in quest’area. Qui la superficie è anche più calda e l’atmosfera un po’ più concentrata.
Il fatto che ci sia del metano in una zona a bassa elevazione di Marte è davvero molto interessante. Questo gas potrebbe infatti essere stato prodotto dall’attività vulcanica o dopo un’alterazione geologica delle rocce, ma potrebbe anche avere origini biologiche.
Per scoprire anche le origini del metano che si osserva su Marte, Nasa ed Esa hanno in programma una nuova missione verso il pianeta rosso, Exo Mars, il cui lancio è previsto nel 2016 con una sonda che entrerà nell’orbita del pianeta e un veicolo (la cui costruzione avverrà sotto il controllo italiano) che scenderà sulla superficie di Marte.
Un primo passo verso la colonizzazione spaziale?

Annunci

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: