La croce di Sant’Antonio

Il mio battaglione rimase indietro, al di qua di Val di Nos, sul margine del bosco, di fronte a Croce di Sant’Antonio. Una grandine fitta aveva reso freddissima la notte. Eravamo tutti inzuppati. Avevamo una coperta e un telo da tenda. (…)

Emilio Lussu, Un anno sull’altipiano.

In questo bosco, nel giugno del 1917, era posizionato il 151° reggimento della Brigata Sassari. Sono ancora ben visibili camminamenti, trincee e gallerie, anche ripristinati da poco.

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: