Incipit di “Colazione da Tiffany”

Mi sento sempre attratto dai posti dove sono vissuto, le case e i loro dintorni. Per esempio nella Settantesima Est c’è un edificio di pietra grigia dove, al principio della guerra, ho avuto il mio primo appartamento newyorchese. Era una stanza sola affollata di mobili di scarto, un divano e alcune poltrone paffute, ricoperte di quel particolare velluto rosso e pruriginoso che ricolleghiamo alle giornate d’afa in treno. Le pareti erano a stucco, di un colore che ricordava uno sputo tabaccoso. Dappertutto, perfino in bagno, c’erano stampe di rovine romane, molto vecchie e tempestate di puntolini scuri. L’unica finestra dava sulla scala di sicurezza. Ma, anche così, mi si rialzava il morale ogni volta che mi sentivo in tasca la chiave del mio appartamento; per triste che fosse, era un posto mio, il primo, e lì c’erano i miei libri, i barattoli pieni di matite da temperare, tutto quello che mi occorreva (o così almeno pensavo) per diventare lo scrittore che volevo diventare.

Truman Capote è conosciuto per aver sviluppato il new journalism, uno stile di scrittura che è un incrocio tra giornalismo e letteratura. Una prosa altamente innovativa che è riuscita a combinare la precisione dei fatti del giornalismo con l’impatto emotivo della finzione.
Nel corso della sua carriera, Capote è stato tra gli autori più controversi e colorati d’America. Anche se ha scritto solo un pugno di libri, il suo stile prosa è impeccabile e la sua conoscenza della psicologia del desiderio umano straordinaria. Il suo stile di vita stravagante e ben documentato ha spesso oscurato le sue doti di scrittore, che però sono sopravvissute alla celebrità.

Annunci

Tag:

2 Risposte to “Incipit di “Colazione da Tiffany””

  1. cletus Says:

    L’ho letto tutto, quando ancora nemmeno avevo gli strumenti per capirlo a pieno. Un grande.

    • Marco Crestani Says:

      Sicuro. Mentre Tom Wolfe e altri giornalisti suoi contemporanei hanno preso una certa tecnica dalla narrativa, Capote era un romanziere che ha preso in prestito (con una classe immensa) la competenza del giornalismo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: