La tigre nel pozzo

Sally è in giardino che guarda la sua piccola Harriet giocare e pensa alla sua casa in stile Regency con quella stupenda veranda dal tetto di vetro che si affaccia sul giardino… Non si immagina neanche lontanamente quale rischio terribile dovrà affrontare ora che un signore la sta cercando per consegnarle una busta con tanto di sigillo in ceralacca rossa…

La tigre nel pozzo di Philip Pullman è un romanzo storico molto ben documentato, pulsante di vita, una storia avvincente e di ampio respiro, forse la migliore della trilogia di Pullman. Sicuramente è un romanzo consigliabile a un pubblico di ogni età.
Lo stile di scrittura di Pullman è vivace e diretto, l’intreccio appassionante, il ritmo serrato. Il senso di minaccia e di suspense si sentono praticamente in ogni punto del romanzo. Sally Lockhart, la protagonista, è una donna moderna, indipendente, forte, coraggiosa, non è certamente la tipica figura femminile di fine Ottocento.
Pullman sta pian piano diventando un moderno Dickens… E’ eccellente nella straordinaria resa realistica, evidente nei ritratti di certi tipi umani e nelle descrizioni di alcuni personaggi minori, così come nel saper creare atmosfere incombenti e nella capacità di affabulazione.

Philip Pullman
La tigre nel pozzo
(traduzione di Gloria Pastorino)
Salani
2012

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: