Le bianche braccia della signora Sorgedahl

Un ex professore di filosofia a Oxford ha imparato, come uno sciamano, ad affrancare l’anima dal corpo e a viaggiare nel tempo.
Per questo a un certo punto pensa, per assurdo, di non essere mai venuto al mondo.
Immagina che una certa sera di tanti anni prima sia caduta troppa neve e proprio quella sera un autobus giallo dell’Autotrasporti rimanga bloccato a causa del tempo e suo padre e sua madre sono costretti a tornare a casa tanto da non potersi incontrare (e poi conoscersi e poi innamorarsi) a quell’incontro nella sala Luterana…
L’ex professore di filosofia a causa di quel mancato incontro non sarebbe allora mai esistito e forse nessuno ne avrebbe sentito la mancanza, nemmeno Dio. Dimenticato, omesso, ignorato. Che meraviglioso nascondiglio non esistere, nascondersi nel nulla…

Leggere Lars Gustafsson può essere un’esperienza estetica straordinaria, un piacere stilistico di alto livello.
Le bianche braccia della signora Sorgedahl (edizioni Iperborea) è un romanzo scintillante scritto con una prosa musicale che incanta e sorprende. Tutto è ricco, accurato, rifinito, continuo, senza scorci né salti né accelerazioni o rallentamenti del flusso narrativo. Ogni frase rivela di essere complementare a un’altra o a molte altre, certi personaggi si prolungano nel proprio doppio, un tema si duplica, la vita riflette se stessa allo specchio, una figura ritorna unificando storie diverse. Il risultato di tutta questo è l’intrecciarsi di una rete vastissima, di maglie quasi inestricabili in cui si rischia ogni momento di perdersi. Ogni sua storia è un’opera di intarsio: un incastro seducente di scene, di paesaggi e personaggi che custodiscono sempre nuove storie.

Twitter:@marcoliber


Lars Gustafsson

Le bianche braccia della signora Sorgedahl
(traduzione di Carmen Giorgetti Cima)
Iperborea
2012

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: