La donna che balla con i cani

Il terrier continua ad abbaiare insistentemente e con una intensità tale che Maike e la coppia proprietaria del cane sono costretti ad urlare per sentirsi. Il cane si comporta così con gli estranei da sempre. E ogni giorno che passa è sempre peggio, dice il marito, seduto in poltrona e con le mani a coppa davanti alla bocca per farsi sentire meglio. Maike prova allora a fare una cosa al cane che poi spiegherà ai padroni, appena il cane, si calmerà un pochino. Tira fuori dalla sacca una scatoletta ti tacchino arrosto e in un attimo tutto tace. Il cane annusa con avidità tenendo la donna sott’occhio. Maike gli getta un pezzo di tacchino e lui corre verso di lei afferrandolo al volo. Poi salta indietro abbaiando terrorizzato forse perché crede di aver azzardato troppo. Maike posa allora la scatoletta per terra e di nuovo il terrier compie un salto in avanti e nel mentre, la copre con la mano, vietandola di fatto al cane. Così facendo il cane si lancia in avanti cercando di addentarle la mano e senza toglierla Maike fa un passo verso di lui zittendolo con un sssshh!. Il terrier così si ritira al sicuro nell’angolo più lontano. Il cane ha imparato a lottare ad ogni boccone ma ora deve imparare le nuove regole, così diverse, di quando era randagio. Basta lanciargli delle occhiate severe per fargli capire quando lasciar stare la scatoletta. Non occorre neanche avvicinarsi ma ogni tanto abbaia e ringhia ancora quando Maike gli offre un altro pezzetto. Ha imparato la nuova regola ma non si fida ancora. Maike allora cambia strategia perché lo vuole costringere a misurarsi con quello che lo spaventa. Prende un guinzaglio, si accovaccia a terra e tira il cane verso di lei senza parlare. Dallo spavento il cane smette immediatamente di ringhiare. Quando riprende a ringhiare lo zittisce con il solito ssshh!
Questo è l’inizio di una delle tante storie contenute all’interno di questo interessante e simpatico libro edito da Salani e scritto da Maike Maja Novak che tratta in maniera accattivante e istruttiva il rapporto uomo-cane. Un libro che apre gli occhi a ciò che è veramente importante nella vita condivisa con il migliore amico dell’uomo.
Si ha un piacere speciale a leggere questo testo così ricco di storie e di “animali umani” in cui si cerca di capire l'”animale interiore” che c’è in ognuno per conoscere meglio se stessi e gli altri.

(di Simone Ruffini)


Maike Maja Nowak

La donna che balla con i cani
(traduzione di Valentina Parisi)
Salani
2012

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: