Il potere segreto del cervello

CCLPVMigliorare se stessi attraverso il pensiero che pensa se stesso… Ma come? Il nostro cervello è da considerarsi una confluenza di cicli retroattivi. L’idea di feedback (retroazione) risale alla Rivoluzione industriale, quando il termine fu inventato per descrivere i meccanismi di regolazione di macchine complesse (es. se un motore a vapore si surriscalda deve iniziare un ciclo di raffreddamento per mantenere la temperatura). L’espressione entrò però a far parte della lingua parlata negli anni quaranta del secolo scorso, quando il matematico Norbert Wiener la applicò a tutti i sistemi adattivi: biologici, meccanici, politici, sociali.

Il segreto è pensare il pensiero con l’intento di avere un controllo maggiore sull’elaborazione dei pensieri… Ma come? Distaccandoci dai problemi, apprendendo, correggendoci. In pratica, adattandoci.
Oggi abbiamo a disposizione strumenti sempre migliori. Studi sul comportamento, scansioni cerebrali, dosaggi ormonali. Tutti strumenti che aiutano i ricercatori a individuare tecniche che possono cambiare la nostra mente secondo i nostri desideri, i nostri punti giusti e quelli insensibili.

Il libro (che può avere un’impatto pratico nella vita di ognuno) descrive un centinaio di esperimenti psicologici grazie a cui si approfondiscono i criteri decisionali con cui il cervello punta a ricevere una gratificazione. Gli stessi criteri decisionali che spesso portano a far fallire i propri progetti di vita.

David DiSalvo, Come cambiare la propria vita (sfruttando il potere segreto del cervello), traduzione di Sabrina Placidi, Bollati Boringhieri 2014.

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: