L’immensa varietà delle cartoline

Fino a pochi anni fa, soprattutto in estate, era strano che passasse un giorno senza che il postino non mi portasse una cartolina di un amico o di un conoscente in vacanza. Oggi ricevo più che altro e-mail con foto allegate oppure brevi messaggi sms…
La cosa incredibile delle cartoline era la loro immensa varietà. Non c’era solo la Torre Eiffel o il Colosseo o qualche altra attrazione turistica, ma anche tante foto bizzarre e stravaganti dai posti più assurdi. Nella mia esperienza, la gente che ha l’abitudine di mandare cartoline può essere divisa tra chi spedisce immagini convenzionali di luoghi famosi e chi si diletta a inviare immagini il cui cattivo gusto garantisce una sorta di shock oppure una risata.
Se vi capiterà di imbattervi in un posto dove vedrete qualcuno chino su una cartolina e visibilmente in lotta con ciò che sta per scrivere, abbiate pietà di lui o di lei perché è uno degli ultimi esemplari di una specie in via di estinzione…

Annunci