La coppa d’oro

HJ28 novembre. Situazione, non strettamente collegata a quanto sopra, suggerita da qualcosa riferitami di recente su un matrimonio simultaneo, a Parigi (o forse solo un «fidanzamento», credo), di un padre e di una figlia. La figlia – naturalmente americana – è fidanzata con un giovane inglese, e il padre, vedovo e ancora giovanile, ha chiesto in sposa proprio nello stesso periodo una ragazza americana più o meno coetanea della figlia. Mettiamo che l’abbia fatto per consolarsi dell’abbandono – per rifarsi della perdita della figlia, alla quale era affezionato.
Continua a leggere “La coppa d’oro”