Guglielmo Marconi e l’omicidio di Cora Crippen

Hawley CripenGuglielmo Marconi e l’omicidio di Cora Crippen è una meravigliosa visione nei primi anni del XX secolo, quando i mutamenti della rivoluzione industriale trasformarono profondamente la società umana nel suo complesso e la tecnologia sembrò promettere un mondo nuovo.
Erik Larson racconta le storie intrecciate di due uomini molto diversi fra loro – Hawley Cripen, un assassino a prima vista improbabile, e Guglielmo Marconi, il nostro nazional inventore che crea un mezzo di comunicazione per quei tempi apparentemente soprannaturale – le cui vite si intersecano nel corso di un inseguimento a dir poco elettrizzante. Larson ha una padronanza eccezionale per il dettaglio storico e un vero talento per la suspense. Le sue sono storie coinvolgenti che intrecciano trame multiple basate su eventi reali. Storie affascinanti e suggestive che colpiscono la mente.
In questo libro ridona vita a un mondo meraviglioso a lungo perduto e lo riempie di personaggi che sorprendono pagina dopo pagina.

Erik Larson, Guglielmo Marconi e l’omicidio di Cora Crippen, traduzione di Marco Lunari, Collana Bloom, Neri Pozza 2014.