Una vita per la scrittura

Leggere quello che ha scritto Fernanda Pivano è come fare un viaggio nella memoria, alla ricerca di motivazioni ed emozioni di una vita vissuta per la scrittura.
A lei dobbiamo Hemingway, mica uno qualsiasi. Tutte le edizioni italiane di “Papa” risentono dello straordinario lavoro di traduzione di Fernanda. Lo stile di scrittura del grande Ernst, almeno in lingua inglese, era appassionato, intenso, veemente. Fernanda Pivano è riuscita a rendere tutte queste sue venature e sfumature in lingua italiana, senza snaturare l’originale, anzi, arricchendolo di perifrasi suggestive. E senza perdere nulla della straordinaria semplicità di questo genio della forma.
A lei dobbiamo e dovremo sempre tanto.