Io credo nella Digestione

“Io credo nella Digestione… Inghiotto indifferentemente ogni credenza, ogni dogma, ogni morale, ogni superstizione, ogni ipotesi, ogni illusione, allo stesso modo che, durante un buon pranzo, mangio con uguale piacere minestra, antipasto, arrosto, legumi, entremet, e dolce, dopodiché mi distendo filosoficamente nel mio letto, sicuro che una tranquilla digestione mi apporterà un piacevole sonno per tutta la notte, e vitalità e salute per l’indomani.”

Guy de Maupassant, da Il dottor Heraclius Gloss.

Solo il pedante è un uomo che ha la digestione intellettuale difficile, scriveva Jules Renard.