Torre d’angolo

Montaigne trascorse la maggior parte del tempo della sua vita nella torre d’angolo del suo castello.
«A casa mia mi ritiro sempre più spesso nella mia biblioteca, da dove comodamente governo la mia casa. È di forma rotonda con un solo lato dritto, che mi serve per la mia tavola e la mia sedia, e curvandosi viene ad offrirmi, in un colpo d‟occhio, tutti i miei libri, schierati su cinque file tutt’attorno. Ha tre finestre di ampia e libera prospettiva, e sei passi di diametro. D’inverno ci sto meno di continuo; di fatto la mia casa è appollaiata su un‟altura, e non c’è stanza più esposta al vento di questa». Continua a leggere “Torre d’angolo”

Annunci